Make-up e tecnologia

Durante la Milano Fashion Week i veri protagonisti sono stati i nuovi trend legati alla moda ma anche alla comunicazione e alla tecnologia.

In particolare una tecnologia che ha catturato per la semplicità di utilizzo è l’app di Sephora. Stiamo parlando della feature Visual Artist, una funzione in grado di far provare alle consumatrici tutti i trend in ambito cosmetico e prodotti di make-up che desiderano prima ancora di acquistarli.

Ecco che per la prima volta sono state combinate e sperimentate realtà aumentata e intelligenza artificiale in un prodotto/servizio di make-up.

La piattaforma di Sephora, con la stessa naturalezza e facilità dei filtri di Snapchat, ci permette di provare i nostri trucchi preferiti comodamente dal nostro divano.

 

Come funziona

Per prima cosa dobbiamo scattarci una foto e scegliere tra gli articoli disponibili quelli che ci piacciono di più e come funzionano su di noi. In un batter d’occhio, infatti potremo truccare il viso con la nostra palette colori preferita.

Inoltre, l’app ci spiega anche delle tecniche per applicare il trucco in modo impeccabile. Una volta scelto il look giusto, basterà mettere tutto nel carrello virtuale e acquistare comodamente dall’app. Grazie al sistema di geolocalizzazione si potranno memorizzare gli acquisti fatti in precedenza in ogni specifico store fisico. Quindi quando saremo vicine a quel determinato negozio, l’app ricorderà per noi gli acquisti.

A chi non è capitato mai di dimenticare marca e modello di un prodotto?

potrebbe interessati anche

Navigando all'interno del sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi