Google Pixel 2 XL: chiedi di più al tuo telefono

Uno spot per il lancio del Google Pixel 2 XL. Il video si apre con una bambina che chiede: “E quello cos’è?” Ecco subito svelato il nuovo smartphone made in Google di cui si iniziano ad esaltare le qualità attraverso le domande che di volta in volta soggetti diversi pongono.

Così i protagonisti del video, in circa due minuti, mettono in discussione tutto quello che un telefono tradizionale può fare, per trovare una strada nuova da percorrere. Il nuovo Google Pixel 2 XL spinge a “chiedere di più” ad uno smartphone.

Cosa può fare il tuo Google Pixel 2 XL

Mediante uno stile ironico e giocoso, Google elogia le performance fotografiche del dispositivo che è in grado di catturare scatti di elevata qualità anche con scarsa luminosità. Si continua poi con le caratteristiche dello smartphone che  consente di archiviare illimitatamente foto e video.

La casa di Mountain View ha progettato uno smartphone che supera addirittura i prodotti del Colosso di Cupertino. A questo punto il riferimento ai sistemi di Apple per antitesi è esplicitissimo.  A quanti è capitato di avere l’archivio quasi pieno e di ritrovarsi nella situazione ben rappresentata dal video?

Infine si presenta per la prima volta Google Assistant che fornisce risposte praticamente per qualsiasi situazione, interpretando i pensieri e i ragionamenti logici degli attori dello spot inseriti nei loro contesti e nella vita di tutti i giorni. A proposito, chi ha riconosciuto lo chef Salt Bae?

Cosa è Google Assistant?

Per qualcuno è un’evoluzione di Google Now, ma in realtà si tratta di un’app che può fare molto di più di una semplice applicazione. Sulla scia di Siri di Apple, o dell’Alexa di Amazon, Google Assistant riesce a contestualizzare le domande e richieste per servirci al meglio in qualsiasi occasione

Dallo scorso novembre, gli algoritmi dell’intelligenza artificiale di Google parlano anche l’italiano. Google Assistant può essere utilizzato su smartphone Android dalla versione 6.0 e successive, ma anche su iPhone, su tablet Android, mentre è già disponibile per alcune Smart TV di Sony con Android a bordo.

Chiedi di più al tuo telefono!

potrebbe interessati anche

Navigando all'interno del sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Leggi di più

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi